Traghetti per l’isola d’Elba: cosa fare se avete un’auto a GPL

traghetti Elba GPL

Avete in programma di trascorrere una vacanza all’isola d’Elba. C’è il traghetto da prenotare. E volete imbarcare la vostra auto, alimentata a GPL. Qui di seguito trovate le cose più importanti da sapere.

 

Al momento della prenotazione

Prenotare online i traghetti per l’isola d’Elba è semplicissimo. Utilizzando il nostro sistema di prenotazione, dovete indicare:

  • Numero ed età dei passeggeri;
  • Tratta;
  • Giorno di partenza;
  • Eventuale giorno di ritorno.

Spuntando l’apposita voce (“Ho un veicolo al seguito”), potrete scegliere di imbarcare un veicolo, come auto, moto o camper. Dovrete anche specificare il tipo, le dimensioni e il modello del veicolo che volete imbarcare sul traghetto. Se il veicolo è alimentato a GPL, va dichiarato al momento della prenotazione.

 

Al momento dell’imbarco

Poco prima di imbarcare il veicolo sul traghetto, rivolgetevi al personale della compagnia. Per le auto e in generale i veicoli a GPL, infatti, all’interno del traghetto sono previsti degli appositi spazi dove possono essere parcheggiati. Inoltre, il veicolo, al momento dell’imbarco, deve avere il serbatoio semivuoto (una condizione richiesta dalla maggior parte delle compagnie che offrono il servizio di traghetti per l’Elba).

 

Imbarcare il veicolo

Solo il conducente potrà essere presente nel veicolo e dovrà essere lui stesso a guidare il veicolo verso il posto che gli è stato assegnato (eventuali altri passeggeri dovranno procedere a piedi). Il personale del traghetto v’indicherà qual è il punto d’imbarco e come raggiungere il posto assegnato.

 

Le compagnie

Queste sono le condizioni generali alle quali potete imbarcare un’auto alimentata a GPL sui traghetti per l’isola d’Elba. Comunque, ogni compagnia, al riguardo, può dotarsi di regole proprie.

Le principali compagnie di navigazione dei traghetti per l’Elba sono quattro:

  • Toremar;
  • Moby;
  • Blunavy;
  • Corsica Ferries.

Al momento della prenotazione online, leggete attentamente le condizioni d’imbarco veicoli di queste compagnie.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/klimenko

Articoli correlati