Portare i cani sui traghetti per l’Elba: le condizioni delle 4 compagnie principali

traghetti Elba cani

Sui traghetti per l’isola d’Elba, i cani sono bene accetti e voi, giustamente, non avete la minima intenzione di lasciare a casa il vostro amico a quattro zampe. Ma ci sono delle condizioni da rispettare. Qui di seguito, trovate le cose più importanti da sapere circa le quattro principali compagnie di navigazione che garantiscono i collegamenti con l’Elba.

 

Toremar

La compagnia di navigazione Toremar consente a tutti i passeggeri di portare a bordo il proprio fidato amico. Però, i cani devono essere rigorosamente muniti di guinzaglio e museruola. In generale, gli animali domestici, e quindi i cani, sono ammessi solo sui ponti esterni e nei ricoveri idonei (fino a esaurimento disponibilità), mentre non sono ammessi in sala poltrone.

 

Moby

A eccezione di alcune aree comuni (come bar e ristoranti), in generale i ponti esterni dei traghetti Moby sono completamente accessibili ai cani, sia per le passeggiate sia per le abitudini.

Inoltre, sui traghetti ci sono alcune cabine attrezzate anche per accogliere i cani: tali ambienti hanno pavimento in Linoleum (igienizzato ogni giorno), tappetino igienizzante antiodore, una ciotola da viaggio. Però tali cabine sono in numero limitato, quindi il consiglio è di prenotare con largo anticipo.

 

BluNavy

Munito di relativo biglietto, ogni passeggero potrà portare a bordo un solo animale domestico (il cane nel vostro caso) che potrà essere ammesso esclusivamente sui ponti della nave. Dal momento dell’imbarco fino all’arrivo al porto di destinazione, il cane dovrà essere munito di guinzaglio e museruola, e tenuto in modo da non arrecare disturbo agli altri passeggeri o danno alla nave.

Fanno eccezione i cani guida per l’assistenza alle persone non vedenti e i cani da assistenza alle persone con disabilità o con mobilità ridotta: questi animali potranno accedere anche alle aree interne del traghetto.

 

Corsica Ferries

Anche sui traghetti della Corsica Ferries ci sono delle cabine dedicate agli amici a quattro zampe. Con l’eccezione del ristorante, il cane può accedere a tutti gli ambienti della nave. Però deve essere sempre munito di guinzaglio e museruola, e accompagnato da qualcuno capace di gestirlo.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/eddiemcfish

Articoli correlati