La moto sui traghetti per l’Isola d’Elba: prenotazione, imbarco, itinerari

Con le sue coste rocciose e frastagliate, i suoi paesaggi mozzafiato e i suoi borghi tutti da scoprire, l’Isola d’Elba è un paradiso per gli amanti delle due ruote. Percorrere l’Isola toscana in moto è un continuo susseguirsi di curve costiere e di spazi verdi, ammirando il mare all’orizzonte. Tante sono anche le strade bianche e le mulattiere, ideali per chi vuole inoltrarsi nell’entroterra elbano. Ma come portare la moto sull’Isola? Vediamo insieme come organizzare un viaggio in moto all’Isola d’Elba, partendo dalla prenotazione dei biglietti, all’imbarco della moto sui traghetti per l’Isola d’Elba. Scopriamo anche quali sono gli itinerari più spettacolari percorrere.

La moto sui traghetti per l’Isola d’Elba: prenotazione, imbarco, itinerari:

 

Come raggiungere l’Isola d’Elba in Moto

L’Isola d’Elba si trova nel Mar Tirreno, a circa 10 km dalla costa toscana. Partendo dal porto di Piombino, in provincia di Livorno, l’Isola d’Elba può essere raggiunta in circa 60 minuti, sbarcando al porto di Portoferraio. Le compagnie di navigazione offrono collegamenti da Piombino all’Isola d’Elba sono Toremar, Blu Navy, Corsica Sardinia Ferries e Moby. I collegamenti sono garantiti in ogni periodo dell’anno. La frequenza delle traversate tende ad aumentare nella stagione estiva.

Prenotare un traghetto per andare sull’Isola d’Elba in moto

Prenotare un traghetto per raggiungere l’Isola d’Elba con la tua moto è semplicissimo. Ti basterà utilizzare il nostro comparatore online per confrontare tutte le traversate disponibili e tutte le relative tariffe. Ti basterà indicare il giorno e l’orario di partenza, la tratta da percorrere, il numero e l’età dei passeggeri, la data e l’orario del ritorno. Dovrai specificare di viaggiare con una moto. A tal fine dovrai spuntare la voce “Ho un veicolo”, indicando il tipo, il modello e le dimensioni della moto da imbarcate. Una volta inserite queste informazioni, potrai confrontare i prezzi offerti da tutte le compagnie che servono la rotta di tuo interesse.

Portare la moto sull’Isola d’Elba: l’imbarco

Per imbarcare la tua moto su un traghetto per l’Isola d’Elba dovrai presentarci circa due ore prima dell’orario di partenza indicato sul tuo biglietto. Il personale di bordo ti darà tutte le indicazioni per far salire la moto a bordo, parcheggiandola nell’area designata. In fase d’imbarco solo il conducente potrà guidare la moto. Gli altri passeggeri dovranno imbarcarsi a piedi. Le stesse regole sono valide anche per le automobili e per altri tipi di veicolo.

Durante la traversata Piombino-Isola d’Elba

Durante la traversata non potrai tornare nel parcheggio dove è custodita la tua moto. Per questa ragione, una volta che avrai parcheggiato il tuo mezzo dovrai portare con te tutto quello di cui hai bisogno.

Sbarcare sull’Isola d’Elba in moto

Prima di raggiungere il porto di destinazione il personale di bordo del traghetto chiederà a tutti i conducenti di raggiungere il proprio veicolo, dando tutte le indicazioni necessarie sulla prassi da seguire per portare il mezzo a terra.

L’Isola d’Elba, un paradiso per le moto

L’Isola d’Elba è coperta di una rete stradale che permette di muoversi agilmente da una parte all’altra dell’isola. Le vie stradali principali seguono l’andamento del territorio isolano, in particolare i contorni frastagliati delle sue coste. Si inoltrano poi all’interno di una natura rimasta incontaminata, nonostante l’Isola sia da anni una delle mete turistiche predilette del Tirreno.
Sull’isola ci si può spostare utilizzando veicoli a due ruote di ogni tipo, non solo con le motociclette, ma anche con scooter noleggiabili in loco. Una moto enduro sarà l’ideale per muoversi anche lungo percorsi meno trafficati, puntando verso l’entroterra.

Gli itinerari per scoprire l’Isola d’Elba in moto

Si consiglia di muoversi in moto seguendo un itinerario in senso antiorario. In questo modo potrai goderti a pieno la bellezza dei panorami elbani, viaggiando sempre sulla corsia che ti darà una vista diretta sul mare. Ecco una lista degli itinerari per scoprire l’isola d’Elba in moto:
• Da Portoferraio a Marciana Marina;
• Da Marciana Marina a Marina di Campo;
• Da Marina di Campo a Poggio;
• Da Campo nell’Elba alla strada provinciale per Porto Azzurro;
• Da Porto Azzurro a Rio Marina;
• Da Rio nell’Elba a Portoferraio;
• Da Rio Marina a Cavo e ritorno.

Non ti resta che prenotare il tuo biglietto e salire in sella alla tua due ruote per vivere un’avventura indimenticabile.

Photo Credits:
Foto di Tistou_Malta per Pixabay

Articoli correlati

9 Maggio 2024

News & Info

Isola d’Elba: come imbarcare l’auto a metano sui traghetti

25 Marzo 2024

News & Info

Isola d’Elba: come imbarcare la bicicletta sul traghetto

20 Febbraio 2024

News & Info

Il Santuario Internazionale dei cetacei dell’Isola d’Elba

Prenota con TraghettiPer il traghetto per l'Isola d'Elba

Metodi di pagamento
Certificazioni