Girare per l’isola d’Elba in camper: per una vacanza “on the road”

Camper isola d'ElbaDi modi ce ne sono tanti per scoprire le numerose bellezze che questa meta riserva ai suoi visitatori (e al riguardo potete leggere il nostro post su cosa fare all’isola d’Elba). Ma c’è anche un’altra soluzione. Particolarmente apprezzata da coloro a cui piacerebbe muoversi liberamente da un capo all’altro dell’isola: avete mai pensato a una vacanza in camper?

Una “vacanza on the road” che permetterà al visitatore di poter stilare il proprio personalissimo itinerario lungo le strade dell’isola d’Elba. Si potrà così passare dalle spiagge più belle al parco minerario, dai diversi centri abitanti ai tanti altri posti da visitare dell’isola d’Elba. Basta soltanto scegliere le attrazioni che si vogliono vedere e partire per la propria vacanza.

Come ogni buon camperista sa, prima di imbarcarsi in una nuova avventura su quattro ruote bisogna innanzitutto accertarsi che un volta a destinazione ci siano le opportune aree di sosta per camper attrezzate di tutto punto (specialmente acqua potabile, allaccio alle reti fognarie e illuminazione).

Anche da questo punto di vista l’isola d’Elba è una meta ideale per una vacanza in camper, ci sono aree di sosta praticamente in tutti i principali centri abitati dell’isola. In particolare tali aree per camper sono presenti nei comuni di Rio Marina, Procchio, Porto Azzurro, Capoliveri, Cavo, Campo nell’Elba.

In altre parole non avete più scuse per rimandare il vostro viaggio. Quindi non vi resta che prenotare un traghetto per l’isola d’Elba e godervi finalmente la vostra vacanza in camper.

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/sedoglia

Articoli correlati