Trekking minerario Elba 2015: due passi nella Vecchia ferrovia

Trekking minerario Elba 2015

L’isola d’Elba ha un antico passato minerario. Il ferro era estratto già dagli Etruschi. Lo sfruttamento del sottosuolo è andato avanti, a fasi alterne, fino al 1981, quando fu chiusa l’ultima miniera. Oggi, questo passato rappresenta un inestimabile tesoro di archeologia industriale. Da scoprire grazie al trekking minerario alla Vecchia ferrovia.

L’evento si terrà a Capoliveri, al Compendio minerario Calamita Ginevro, il 20 settembre 2015. Si tratta di un’escursione pomeridiana alle miniere di Calamita – Cantiere del Vallone. E passerete per la spiaggia dell’Innamorata, una delle più romantiche (e ovviamente belle) di tutta l’isola.

Accompagnati da una guida esperta, durante il percorso avrete la possibilità di raccogliere piccoli campioni di minerali vari, sia di rame che di ferro. Al termine vi aspetta una visita al Museo della Vecchia officina. Infine, è prevista la degustazione della tipica schiaccia briaca di Capoliveri (dolce preparato con uvetta, pinoli, noci, nocciole, mandorle e un bicchierino di vino aleatico).

Info sul percorso:

  • Inizio: ore 14:00
  • Ritrovo: Capoliveri, parcheggio spiaggia dell’Innamorata
  • Durata: 5 ore

Per maggiori informazioni sul percorso di trekking minerario alla Vecchia ferrovia (prezzi, come partecipare, eventuali cambiamenti di date e di orari), si rimanda al sito ufficiale del Tuscany walking festival, Tuscanywalkingfestival.it.

 

Fonte immagine: commons.wikimedia.org

Articoli correlati