Come imbarcare l’auto sui traghetti per l’isola d’Elba: tutte le info

traghetti Elba imbarcare auto

Per muoversi all’isola d’Elba, si sono diverse soluzioni. Voi avete già scelto la vostra, ovvero portare con voi la vostra quattroruote. E per tale motivo vi occorre sapere come imbarcare un’auto sui traghetti per l’isola d’Elba.

  • Prenotare il viaggio. Vi consigliamo di utilizzare un comparatore come il nostro sistema di prenotazione online. Dovete soltanto inserire i dati che vi vengono chiesti, ovvero tratta, numero ed età dei passeggeri, giorno della partenza e giorno del ritorno. A questo punto, vi basta spuntare l’opzione “Ho un veicolo al seguito” e specificare modello e dimensioni: il gioco è fatto, avrete prenotato un posto per la vostra auto sul traghetto. I biglietti vi saranno spediti comodamente via mail.
  • Al momento dell’imbarco. Anche se ogni compagnia può dotarsi di proprie regole al riguardo, in linea di massima, se volete imbarcare un’auto dovete presentarvi al punto d’imbarco circa due ore prima della partenza. Il conducente, seguendo le indicazioni fornite dal personale di bordo del traghetto, dovrà (lui e solo lui) guidare l’auto fino al punto che è stato assegnato. Gli altri compagni di viaggio, invece, dovranno salire a piedi.
  • Durante il viaggio. Durante il tragitto, non è possibile tornare all’auto, quindi fate sempre molta attenzione a portare con voi tutto ciò di cui potreste aver bisogno. Inoltre, particolare da tenere sempre bene in considerazione, durante il viaggio non è possibile dormire sull’auto imbarcata.
  • Al momento dello sbarco. Poco prima di giungere nel porto di arrivo, il personale di bordo chiederà ai conducenti di raggiungere le proprie vetture e, seguendo le indicazioni, di guidarle fuori dal traghetto. A questo punto, la vostra vacanza sull’isola d’Elba potrà cominciare.
  • Auto a GPL. Infine, un’ulteriore specifica per imbarcare le auto alimentate a GPL sui traghetti per l’Elba. Per questi veicoli, infatti, sono previsti degli appositi spazi dove poterli parcheggiare. Inoltre, condizione richiesta dalla maggior parte delle compagnie, il serbatoio deve essere semivuoto.

 

Fonte immagine: Pixabay.com

Articoli correlati