Ciottoli bianchi e riflessi indimenticabili: è la spiaggia di Capo Bianco

spiaggia Capo BiancoUn fondale di ciottoli bianchi. Il mare è così trasparente che dona al visitatore dei riflessi unici. La scogliera, a picco sul mare e dello stesso colore dei ciottoli, la protegge e la rende un luogo ideale soprattutto per il relax ma anche per le immersioni. I riflessi del mare lasciano semplicemente incantanti. Tutto questo è la famosa spiaggia di Capo Bianco, sull’isola d’Elba.

Lo Scirocco – È con il vento di Scirocco che questa spiaggia dà il meglio di sé. L’acqua diventa calma e limpida. Si respira un senso di pace e di tranquillità assoluto. Vi sembrerà di esservi allontanati dalla civiltà, dallo stress e dal quotidiano trantran.

I servizi – La spiaggia è dotata di diversi servizi, come noleggio ombrelloni e sdraio. È molto frequentata durante il periodo estivo, quando i visitatori vengono a vedere una delle spiagge più belle dell’isola d’Elba.

Spiagge vicine – A poca distanza da Capo Bianco si trovano altre due splendide spiagge: sono la spiaggia delle Ghiaie, anch’essa fatta di piccoli ciottoli bianchi levigati dal mare, e la spiaggia di Enfola, un piccolo e incantevole istmo sull’omonimo capo. Entrambe sono facilmente raggiungibili.

Come arrivare alla spiaggia di Capo Bianco – Basta uscire dal centro storico di Portoferraio e seguire le indicazioni che portano verso la spiaggia delle Ghiaie. Dopo circa un chilometro si trovano le indicazioni per Capo Bianco. La strada termina in un piazzale dove è possibile parcheggiare. Dal piazzale una serie di gradini scendono fino alla spiaggia.

Articoli correlati