Driver o appassionati di quattro ruote? C’è il Rally Elba 2017

Rally Elba 2017

Dal 4 al 6 maggio 2017. Per la precisione, sono un giovedì, un venerdì e un sabato. E se siete dei veri appassionati di rally, o se avete intenzione di partecipare a questa sempre attesissima gara, allora questi sono i tre giorni che fanno per voi. Quando, cioè, si terrà la nuova edizione del Rally Elba.

 

Il rally

Se volete mettere alla prova le vostre capacità, le iscrizioni saranno aperte dalle ore 8:00 del 5 aprile alle ore 18:00 del 1 maggio. Se invece volete solo assistere a una gara appassionante, il punto di partenza (5 maggio, ore 17:00) e il punto di arrivo (6 maggio, ore 15:00) saranno sempre piazza Cavour, a Portoferraio.

Nel mezzo, ci saranno talentuosi piloti sia nazionali sia internazionali che si sfideranno sulle stradine tortuose e sui percorsi sterrati dell’isola d’Elba. Con una particolarità che renderà il tutto ancora più entusiasmante: alcuni tratti della gara si svolgeranno su strade che regaleranno degli indimenticabili panorami sul mare che cinge l’isola.

 

Portoferraio

Portoferraio, il principale centro abitato dell’isola (nonché uno dei porti più importanti dove attraccano i traghetti per l’isola d’Elba), sarà il punto di partenza e di arrivo della gara. Tra una sterzata mozzafiato e un’accelerazione, non dimenticate:

  • Che le cose da vedere a Portoferraio sono davvero tante e, giusto a titolo di esempio, si possono citare le fortezze medicee, la villa di Napoleone e la villa romana delle Grotte;
  • E che le spiagge di Portoferraio sono tra le più belle dell’intera isola, come dimostrano Sansone, Padulella e Capo Bianco.

Vi avanza ancora un po’ di tempo per questo viaggio? Allora, la vacanza non è certamente finita perché, a poca distanza da Portoferraio, ci sono ancora diversi altri posti da vedere, come Capoliveri (sulla costa meridionale dell’isola) e Porto Azzurro (sulla costa orientale).

 

Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni sull’edizione 2017 del Rally Elba (programma completo, elenco dei partecipanti, percorsi, eventuali modifiche di date e orari), potete consultare il sito ufficiale dell’evento, Rallyelba.com.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/jimculp

Articoli correlati