I prodotti tipici dell’isola d’Elba: tutti da provare

Prodotti tipici isola d'ElbaUna vacanza sull’isola d’Elba non va soltanto vissuta ma anche (se non soprattutto) gustata. Nel vero senso della parola. Dei piatti dell’isola abbiamo già parlato, così come de vini con cui accompagnarli. E allo stesso modo ci sarebbero ancora da scoprire i diversi prodotti tipici dell’isola d’Elba.

Uno di questi è l’olio, di cui esistono diverse varietà a seconda della zona dell’Elba in cui vi trovate: ogni area ha i suoi piccoli segreti e produce un olio dal sapore inconfondibile. Del resto la produzione olearia dell’Elba rientra a pieno titolo in quella più generale toscana, quindi meglio essere preparati a un olio dal sapore robusto e deciso.

Tante sono anche le varietà di miele che è possibile assaggiare all’Elba. Giusto per citarne qualche esempio sull’isola potrete trovare miele di millefiori, di eucalipto, di castagno. E anche mieli dal sapore più particolare come quelli di corbezzolo, erica, rosmarino, cardo. Non vi resta che scegliere, provare e leccarvi le dita.

Questi due prodotti possono essere gustati praticamente durante tutto l’anno, altri invece sono stagionali e quindi reperibili solo in determinati periodi. Uno di questi è la castagna: fresche, secche o trasformate in farina le castagne hanno sempre avuto un ruolo molto importante nell’alimentazione degli abitanti dell’Elba. Anche se non le troverete fresche, potrete magari assaporare alcuni piatti che vengono preparati con tale ingrediente. Come il castagnaccio, dolce tipico dell’Elba a base di farina di castagna, olio extravergine, pinoli e uvetta. Da segnalare al riguardo la Sagra della castagna, che si tiene tra fine ottobre e inizio novembre.

Le castagne hanno anche un altro pregio, quello cioè di poter essere accompagnate da un buon bicchiere di vino. E la stessa cosa si può dire di un altro dei prodotti tipici dell’isola d’Elba, i funghi: ovviamente questi sono reperibili durante la stagione autunnale, periodo durante il quale nei boschi dell’isola è possibile trovare oltre duecento specie di fungo, e di queste le più apprezzate sono l’ovulo e il porcino.

Una vacanza all’isola d’Elba non può prescindere dai suoi prodotti tipici. E con questo prezioso consiglio non vi resta che prenotare il vostro traghetto e partire.

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/10413717@N08

Articoli correlati