Pesca subacquea isola d’Elba: dove andare e cosa sapere

Pesca subacquea isola d'ElbaSiete appassionati di pesca subacquea e vi piacerebbe praticare la vostra attività sportiva preferita all’isola d’Elba? Sappiate allora che questa meta non vi deluderà: il mare dell’Elba è in grado di accontentare tutti, da coloro che si sono appena avvicinati a questo sport a coloro che invece lo praticano già da un po’ di tempo.

In sostanza ogni tratto di costa dell’isola d’Elba è adatto per praticare la pesca subacquea: dovunque vi immergerete, troverete un mare ricco di vita e di colori. Volendo dare qualche piccolo suggerimento, i luoghi migliori per la pesca subacquea sono gli stessi dove si può anche praticare la pesca sportiva all’isola d’Elba.

Ogni caletta e in pratica tutte le spiagge dell’isola d’Elba possono regalare delle piacevoli sorprese (e potrebbe anche interessarvi sapere dove fare immersioni all’isola d’Elba). Ma per la pesca subacquea in questa meta ci sono una serie di regole da seguire:

1) È vietato attraversare zone frequentate da bagnanti con l’arma da pesca carica;

2) Le immersioni con le bombole sono permesse dovunque ma unicamente a scopi scientifici o per fare riprese fotografiche;

3) La pesca subacquea può essere praticata unicamente in apnea, con maschera e boccaglio;

4) La pesca con maschera e fucile è permessa dovunque tranne che nella spiaggia delle Ghiaie, nelle isole vicino all’Elba di Capraia e Montecristo, nella darsena di Portoferraio;

5) La pesca subacquea è sempre vietata nelle spiagge del Circondario e in presenza di bagnati;

6) Le immersioni per la pesca subacquea devono essere effettuate a una distanza minima di 500 metri dalla riva, e a una distanza minima di 150 metri dalle rocce a picco;

7) Per praticare la pesca subacquea all’Elba occorre una barca a poca distanza dal sub e le opportune boe di segnalazione.

Infine c’è un consiglio da seguire: prima di immergervi e praticare la pesca subacquea sarebbe bene che vi informaste presso il relativo ufficio del comune dell’Elba dove state per immergervi.

Pronti a praticare la pesca subacquea all’isola d’Elba? Una volta messi in valigia fucile, maschera e pinne non vi resta che una cosa da fare: prenotare il vostro viaggio in traghetto.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/maphas

Articoli correlati