A piedi fino in cima al monte Capanne: scoprire un panorama indimenticabile

monte Capanne a piedi

Il trekking all’isola d’Elba è una delle grandi attrattive di questa meta turistica, con percorsi per immergersi nella sua natura e nei suoi paesaggi. E anche se non siete propriamente degli appassionati di questo sport, durante una vacanza all’Elba potreste comunque cimentarvi nella salita per arrivare fino alla cima del monte Capanne a piedi.

 

Il monte

Il monte Capanne è la cima più alta dell’isola d’Elba. È composto in prevalenza da grossi blocchi di granito. Ed è questa caratteristica a renderlo unico, in quanto gli conferisce l’aspetto di cime che si trovano a quote superiori. Durante la salita, avrete anche la possibilità di ammirare la flora e la fauna endemica del posto.

 

Il percorso

Per arrivare sulla cima del monte Capanne si parte dall’abitato di Marciana, uno dei paesi più in alto dell’isola d’Elba, nonché tra i più antichi. Da qui, si prende il sentiero che porta fino al romitorio di San Cerbone, che risale al XV secolo circa e che vale davvero una visita.

Lasciandovi alle spalle il romitorio di San Cerbone noterete che il paesaggio comincerà a cambiare, i castagni lasceranno il posto ai lecceti e ad altri arbusti tipici della macchia mediterranea. Dopo esservi mossi su gradoni di granito spesso coperti di muschio, e dopo aver guadato vecchi letti di fiumi, giungerete a un pianoro con una vecchia costruzione: da qui potrete abbracciare con lo sguardo l’intera isola d’Elba.

In tutto, il percorso è lungo quasi 16 chilometri ed è poco impegnativo. Ovviamente, durante il tragitto valgono le normali regole di comportamento dettare dalla prudenza e dal buonsenso. Meglio avere un abbigliamento consono alla situazione (vestiti comodi e scarpe da trekking), essere muniti di cappello e occhiali da sole, e avere con sé dell’acqua da bere. Se non vi sentite particolarmente confidenti, rivolgetevi a una guida esperta.

 

Il Sentiero 00

C’è anche un altro modo per arrivare in cima al monte Capanne e si tratta della via ferrata, anche conosciuta come Sentiero 00: è lungo circa due chilometri e, passando per le creste dal monte Capanne, va dalla vetta delle Calanche sino alla Galera. La via ferrata è comunque consigliata per escursioni con un minimo di esperienza.

 

La funivia

Questo è sicuramente il modo più comodo per arrivare in cima. La funivia del monte Capanne può essere presa in località Pozzarello, a poca distanza dall’abitato di Marciana. Vi porterà in cima in poco meno di venti minuti.

 

Il panorama

Come già detto, dalla cima del monte Capanne potrete abbracciare tutta l’isola con lo sguardo. Ma non solo: nelle giornate più terse, il vostro sguardo potrà vagare verso le isole vicino all’Elba, verso la Corsica e verso la costa della Toscana.

 

Arrivare a Marciana

Partendo da Portoferraio (il porto principale dove attraccano i traghetti per l’isola d’Elba), per arrivare a Marciana dovete:

  • Prendere la strada provinciale 24 fino a Procchio;
  • Da Procchio, prendere la strada provinciale 25 seguendo le indicazioni per Marciana.

Il viaggio in auto dura circa quaranta minuti.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/mrbeany

Articoli correlati