Tanto relax tra sole e mare: le spiagge di sabbia dell’isola d’Elba

Isola d'Elba spiagge di sabbiaLuoghi dove godersi una vacanza nel più totale relax. Comodamente sdraiati su un soffice manto bianco, con un mare da cartolina davanti e il sole in cielo. Per molti questa sarebbe la vacanza perfetta. E per viverla c’è un modo molto semplice: sapere quali sono le spiagge di sabbia dell’isola d’Elba.

Fetovaia – Qui si è al cospetto di una delle spiagge più belle dell’isola d’Elba: sabbia dorata e scogli lisci per uno spettacolo che non si dimenticherà tanto facilmente.

Cavoli – Spiaggia di sabbia caldamente indicata soprattutto per i giovani e per chi ama il divertimento.

Lacona – Tra le spiagge più grandi dell’intera isola, quella di Lacona è composta da dune di sabbia finissima, inoltre è anche perfettamente attrezzata.

Straccoligno – Noleggi, scuole di windsurf, bar, ristoranti: questi sono i servizi principali di Straccoligno, e nonostante questo la spiaggia resta incontaminata.

Laconella – Tra il promontorio di Punta della Contessa e Capo Fonza si trova questa suggestiva spiaggia di sabbia fine.

Innamorata – Una delle spiagge più romantiche dell’isola d’Elba. Sia per la struggente storia d’amore da cui prende il nome, sia per i panorami che è possibile ammirare al tramonto.

Biodola – Nei pressi di Portoferraio, la spiaggia della Biodola è collocata in uno dei posti più affascinanti dell’intera isola d’Elba. Inoltre qui sono presenti dei rinomati ristoranti che si affacciano direttamente sul mare.

Lido di Capoliveri – Spiaggia molto grande, frequentata soprattutto da giovani in cerca di divertimento, e anche molto ben collegata dal servizio di autobus dell’isola d’Elba.

Zuccale – Spiaggia di sabbia fine e scogli, con un mare da cartolina.

Marina di Campo – Si trova esattamente in corrispondenza del litorale dell’omonimo centro abitato, è grande e di sabbia fine. Inoltre il fondale digrada dolcemente e per questo è particolarmente adatta per i bambini.

Pareti – A poca distanza dal centro di Capoliveri, questa spiaggia di sabbia è completamente immersa nella macchia mediterranea.

Barbarossa – Si trova nei pressi di Porto Azzurro. La si può raggiungere facilmente in auto, e si apre in una baia dove cresce la macchia mediterranea.

Remaiolo – Spiaggia molto tranquilla anche perché è inaccessibile via auto. Circondata da tre calette selvagge, è un luogo molto tranquillo.

Naregno – Tra Porto Azzurro e Capoliveri, è una delle mete immancabili durante una vacanza all’isola d’Elba.

Remaiolo – È una spiaggia di sabbia inaccessibile in auto, e quindi molto tranquilla.

Sant’Andrea – Un’altra delle spiagge più famose dell’Elba, grazie soprattutto agli scogli di granito levigati dal mare e dal vento dove stendersi a prendere il sole, e alla sabbia color ocra.

Forno – Una piccola e tranquilla località. E queste sono anche le caratteristiche dell’omonima spiaggia che si affaccia sul Golfo della Biodola.

Scaglieri – Confina con la spiaggia della Biodola. Scaglieri è dotata di ottimi servizi, inoltre dalla spiaggia si può godere di splendidi tramonti sull’isola di Capraia.

Seccheto – Con le sue scogliere, è una spiaggia indicata per chi cerca il più totale relax.

Terranera – Spiaggia che separa il mare dall’omonimo laghetto. La presenza di ematite mista a sabbia le conferisce il caratteristico colore scuro.

Procchio – Ottimamente fornita di servizi, con un ampio e comodo parcheggio auto: questa è la spiaggia di Procchio, tra le più grandi dell’Elba.

All’isola d’Elba le spiagge libere sono praticamente tutte, al limite una parte è occupata da lidi mentre all’altra si può accedere liberamente. E le spiagge di sabbia dell’isola d’Elba non fanno eccezione. Inoltre queste potrebbero essere le tappe di un viaggio di una settimana all’isola d’Elba.

Articoli correlati