L’isola d’Elba a ottobre: viaggio tra i profumi e i colori dell’autunno

isola d’Elba ottobre

È da un po’ di tempo che ci state pesando. E, anche se vi piacerebbe, siete ancora indecisi. Perché concedervi un viaggio all’isola d’Elba a ottobre? Di motivi ce ne sono almeno cinque.

  1. I colori e i profumi. I colori sono quelli dei boschi che cambiano, passando dal verde brillante dell’estate al rosso intenso dell’autunno. I profumi sono quelli delle vigne, delle castagne, dei funghi. L’isola d’Elba a ottobre è come un quadro e questi sono i colori della tavolozza.
  2. Le temperature ancora miti. L’estate è ormai lontana. Eppure all’isola il clima resta ancora abbastanza mite per essere ottobre. Specialmente duramente le giornate di sole, quando l’Elba si mostra in tutta la sua bellezza. Clima ideale per passeggiare vicino al mare. O per camminare nel centro storico dei suoi numerosi centri abitati.
  3. Trekking ed escursioni. Le possibilità non mancano di certo. Come i famosi eremi dell’isola d’Elba, tra le più belle escursioni che è possibile fare sull’isola.
  4. La tranquillità. È forse il motivo più importante a portare ogni anno molte persone su quest’isola nel mese di ottobre. Dimenticate la ressa e la folla dei mesi estivi. In autunno l’isola d’Elba assicura pace e tranquillità. Per un weekend o per una settimana, vi allontanerete dallo stress e vi immergerete in un’atmosfera rilassante.
  5. Il risparmio. Un altro, valido motivo. A ottobre potrete concedervi il vostro viaggio all’isola d’Elba approfittando di prezzi molto più convenienti, sia per gli alloggi che per il viaggio in traghetto. Un particolare non di poco conto.

Questi sono cinque ottimi motivi per concedervi una vacanza all’isola d’Elba a ottobre. Anche voi vi siete fatti stregare dalla bellezza di questa terra? Allora adesso non vi resta che una cosa da fare: prenotare in tempo il viaggio in traghetto.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/kikasz

Articoli correlati