I campi dell’isola d’Elba dove poter praticare il golf

Isola d'Elba golfNatura incontaminata, calma totale, campi perfettamente tenuti e curati, un sevizio eccellente che non farà pentire gli appassionati di questo sport della meta scelta. Per praticare il golf sull’isola d’Elba ci sono due possibilità: Golf Club Acquabona e il Golf Club Hermitage.

 

Golf Club Acquabona

Questo golf club in località Acquabona si trova in una zona facilmente raggiungibile, sorge infatti ad appena otto chilometri da Portoferraio, il principale centro abitato dell’isola d’Elba, e a sei chilometri da Porto Azzurro.

Composto da nove buche, questo campo da golf è calato in un suggestivo paesaggio naturale, circondato da eucalipti e olivi secolari. Associato alla Federazione italiana golf (Fig) e al CONI, il Golf Club Acquabona è convenzionato con i principali alberghi dell’isola d’Elba, e i corsi sono tenuti da maestri regolarmente iscritti alla Fig.

Da segnalare al Golf Club Acquabona sono la buca due, un par tre su una discesa di 117 metri con il vento che soffia sempre trasversale, e la buca otto, la più difficile e tecnica dell’intero campo.

 

Golf Club Hermitage

Questo campo da golf si trova nei pressi della spiaggia della Biodola, gode anche di una splendida vista sul mare dell’Elba. E infatti la particolarità di questo campo è quella di digradare dai sessanta metri della buca più alta (in tutto le buche praticabili al momento sono sei) fino al livello del mare.

Nella parte meno elevata del campo da golf il visitatore potrà anche trovare due laghetti artificiali. Il più grande di tali laghi è fiancheggiato dal campo di pratica.

 

Probabilmente vi è già venuta la voglia di provare i due campi da golf dell’isola d’Elba. Per farlo basta semplicemente andare a rispolverare tutta l’attrezzatura necessaria, e prenotare un traghetto che vi porterà verso il Golf Club Acquabona e il Golf Club Hermitage.

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/sterlic

Articoli correlati