La magia dell’isola d’Elba in autunno: 4 idee per organizzare il viaggio

isola d’Elba in autunno

Il profumo delle vigne, delle castagne, dei funghi. Il colore della natura e dei boschi che cambia dal verde brillante al rosso, all’ocra, all’arancio. Gli antichi borghi che si ammantano di un’atmosfera suggestiva, come in nessun altro periodo dell’anno. Tutto questo è l’isola d’Elba in autunno.

 

1. Trekking ed escursioni

Una stagione indicata per gli appassionati di trekking. L’autunno è il periodo migliore per percorrere i sentieri che attraversano l’Elba. Come il percorso che porta sulla cima del Monte Capanne, da cui si può abbracciare con lo sguardo l’intera isola.

Trekking che permette di osservare, fuori dai centri abitati, delle orchidee di rara bellezza. E che permette, tra i boschi di lecci, di imbattersi in numerose specie di funghi, tra cui il rinomato fungo nero, di cui è ricca soprattutto la Valle Buia, nell’entroterra di Seccheto.

La strada che congiunge Poggio con la costa sud dell’Elba è un susseguirsi di curve, accompagnate dalla brezza marina e dal profumo di muschio, resina e terra bagnata. È questa la zona dei castagni, che sembrano quasi crescere dal tappeto di foglie rosse e arancio che si trovano ai loro piedi.

 

2. Mare

Fino a ottobre inoltrato, sull’isola d’Elba il visitatore potrà ancora godere delle ultime giornate di mare e di sole dell’anno. Occasione magari per ammirare alcune delle più belle spiagge dell’isola d’Elba: in particolare durante l’autunno le spiagge consigliate sono quelle del versante meridionale, nei pressi di Capoliveri.

 

3. Gusto

Ma l’autunno è anche la stagione del gusto. Alcuni dei piatti tipici dell’isola d’Elba si preparano con i prodotti che la natura regala proprio in questa stagione, accompagnati rigorosamente dai vini dell’Elba. Prodotti che vengono celebrati in diversi eventi, come la Festa dell’uva di Capoliveri, che si tiene a ottobre.

 

4. Particolarità

Senza dimenticare che esiste anche un’isola d’Elba sconosciuta, fatta di piccole spiagge, borghi antichi, boschi secolari. Luoghi ancora più speciali se visitati durante una vacanza in autunno.

 

Le idee non mancano di certo per ammirare questa splendida isola anche lontano dall’alta stagione. E adesso, non resta che una cosa da fare: prenotare il viaggio in traghetto per l’isola d’Elba.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/belsim

Articoli correlati