L’Innamorata 2017: il corteo, la fiaccolata, una storia d’amore

Innamorata Elba 2017

Nella foto, potete vedere il panorama che si può ammirare dall’alto della spiaggia dell’Innamorata, uno dei luoghi più romantici dell’isola d’Elba. E c’è un particolare momento dell’anno in cui questo posto diventa ancora più suggestivo. Il giorno di cui stiamo parlando è il 14 luglio 2017. Quando si terrà la rievocazione della leggenda dell’Innamorata.

 

La leggenda

La spiaggia era il nido d’amore di due giovani, Lorenzo e Maria. Un amore osteggiato dalle rispettive famiglie. Un giorno, i pirati rapirono Lorenzo mentre stava aspettando la sua amata. Quando anche lei giunse sulla spiaggia, Maria vide la nave pirata che si allontanava con il suo amato a bordo. Nel tentativo di salvarlo, si gettò in mare. La donna sparì tra i flutti, lasciando dietro di sé solo lo scialle bianco.

Si arriva alla seconda metà del XVII secolo. Domingo Cardenas era un mobile spagnolo decaduto che si stabilì all’Innamorata. Una sera di luglio, credette di aver visto l’ombra di Maria che si stagliava contro l’orizzonte. Domingo, sconvolto da quella visione e conoscendo la storia d’amore tra i due giovani, fece una promessa: ogni anno, a luglio, avrebbe acceso mille torce per permettere a Maria di ritrovare il suo Lorenzo.

 

Il corteo e la fiaccolata

Poco dopo le 21:00, mille fiaccole illuminano la spiaggia dell’Innamorata. Poi, il corteo storico in costumi d’epoca parte da Capoliveri e arriva fino alla spiaggia. Qui, comincia la fiaccolata per terra e per mare.

Poco prima delle undici, è la volta della cosiddetta “disfida della ciarpa”:

  • Una ragazza di Capoliveri, che impersona Maria, si tuffa in mare dallo scoglio lasciando in mare una sciarpa bianca.
  • Quattro imbarcazioni a remi (una per ognuna delle contrade dell’antico castello di Capoliveri, ovvero la Torre, la Fortezza, il Fosso e il Baluardo) si sfidano per la conquista della ciarpa. L’equipaggio vincitore potrà nominare chi impersonerà Maria l’anno successivo.
  • Infine, dopo le undici, iniziano i festeggiamenti, con musica in spiaggia fino all’alba.

 

Come arrivare

Per arrivare a Capoliveri (dove comincia il corteo) da Portoferraio (uno dei porti principali dove attraccano i traghetti per l’isola d’Elba):

  • Prendete la strada provinciale 26 verso Porto Azzurro;
  • Prima di arrivare a Porto Azzurro, prendete la strada provinciale 31 seguendo le indicazioni per Capoliveri.

Il viaggio in auto dura circa venti minuti.

 

Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni sull’edizione 2017 della fiaccolata dell’Innamorata (eventuali modifiche di programma, come partecipare), potete consultare il sito ufficiale dell’evento, Laleggendadellinnamorata.com.

Articoli correlati