Elba: escursione fino alla Fonte di Napoleone

Fonte di NapoleoneUn tempo era conosciuta come Fonte dell’Acquaviva. Poi fu dedicata all’imperatore francese, che restò un anno in esilio sull’isola. Oggi rappresenta un’idea per un’escursione durante una vacanza. E le sue acque sono rinomate per le proprietà benefiche. Stiamo parlando della cosiddetta Fonte di Napoleone, sull’isola d’Elba.

La Fonte di Napoleone si trova nei pressi del centro abitato di Procchio, a Marciana. Fonte che è completamente immersa nella natura di una valle che si trova ai piedi del monte Capanne. Raggiungerla da Procchio è semplice, il percorso è indicato e inoltre il visitatore ha a disposizione diverse visite guidate che fanno sosta alla fonte.

L’acqua termale della Fonte di Napoleone è particolarmente indicata per i problemi dei reni e dell’apparato urinario. Tutte qualità note anche all’imperatore francese, che infatti apprezzava particolarmente quest’acqua. E la Fonte di Napoleone potrebbe essere considerata la seconda tappa di una vacanza interamente dedicata al benessere (la prima, ovviamente, è costituita dalle terme di Portoferraio).

Questa fonte è solo una delle tante testimonianze del profondo legame tra l’isola e l’imperatore francese. La vacanza quindi potrebbe essere spesa sulle tracce di Napoleone all’Elba. Magari visitando anche il museo napoleonico all’Elba, o la casa di Napoleone all’Elba. Senza dimenticare che quest’anno ricorrono anche i festeggiamenti del Bicentenario di Napoleone all’Elba, con tantissimi eventi organizzati in tutta l’isola.

In altre parole una visita alla Fonte di Napoleone è consigliata tanto agli appassionati di escursioni e trekking all’Elba, quanto a coloro che invece hanno intenzione di vivere una vacanza all’insegna del wellness, per rigenerare la mente e il corpo. E in entrambi i casi per visitarla bisogna solo organizzare la vacanza e prenotare il proprio viaggio in traghetto.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/robsettantasei

Articoli correlati