Tra gusto, storia e tradizione: la Festa dell’uva 2014 a Capoliveri

Festa dell'uva Capoliveri 2014L’isola d’Elba può vantare una grandissima tradizione enogastronomica. E c’è un appuntamento che ogni anno, nella settimana a cavallo tra fine settembre e inizio ottobre, permette a tutti i visitatori di scoprire e soprattutto gustare questa tradizione: è la Festa dell’uva 2014 a Capoliveri.

La Festa dell’uva a Capoliveri dura tre giorni. E come impone l’usanza comincia di venerdì con i giochi tradizionali: corsa dei tinelli, pigiatura dell’uva nelle gabbie, gara del grappolo d’uva, corsa delle botti. Gare che vedranno contrapposti i quattro rioni di Capoliveri, ovvero Fosso (colore sociale verde), Fortezza (colore sociale azzurro), Baluardo (colore sociale rosso bordeaux) e Torre (colore sociale giallo).

I due giorni successivi della festa continuano con quello che può essere considerato il momento più atteso, la disfida delle scenografie a tema. Ognuno dei quattro rioni di Capoliveri allestisce una scenografia dei tempi che furono, e ovviamente il tema è la vendemmia. Scenografie realizzate in ogni singolo dettaglio e tenute segrete fino all’inizio della gara. Al vincitore viene assegnato come premio la statua di Bacco.

Oltre ai giochi e alle gare, durante la Festa dell’uva 2014 a Capoliveri saranno anche allestiti stand enogastronomici dove, durante tutti i tre giorni dell’evento, sarà possibile assaporare i piatti tipici dell’isola d’Elba e soprattutto degustare i celebri vini dell’Elba. Per maggiori informazioni si può consultare il sito Comune.capoliveri.li.it.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/44124476326@N01

Articoli correlati