Elbaman triathlon 2017: una grande sfida per tutti gli sportivi

Elbaman 2017

Triathlon. Ovvero, una combinazione di nuoto, ciclismo e corsa. Il solo nome, per tutti gli sportivi, rappresenta una delle sfide più impegnative che si possano affrontare. E se al fascino della sfida aggiungete i panorami e la splendida natura che solo l’isola d’Elba sa offrire, ecco che avrete la nuova edizione dell’Elbaman, che si terrà il 24 settembre 2017.

 

Triathlon

Come ogni anno, anche l’edizione 2017 dell’Elbaman sarà divisa in tre gare:

  • Elbaman “classico”: swim 3,8 chilometri – bike 180 chilometri – run 42,2 chilometri.
  • Elbaman 73: swim 1,9 chilometri – bike 94 chilometri – run 21,1 chilometri.
  • Elbaman for kids: anche questa gara è divisa in swim, bike e run, adatti ai più piccoli.

Potrete così assistere a una gara impegnativa che metterà alla prova la tecnica, la resistenza e la tenacia degli atleti in gara.

 

L’isola d’Elba a settembre

…riserva ancora tante possibilità per trascorrere una piacevole vacanza.

  • Ci sono le condizioni migliori per praticare il vostro sport preferito, come immersioni, trekking e MTB.
  • Stesso discorso vale per visitare alcuni dei principali centri abitati dell’isola, come Portoferraio e Capoliveri.
  • Oppure, potreste approfittarne per rilassarvi un po’ alle terme di San Giovanni, che si trovano a Portoferraio.

 

Come arrivare

Il punto di partenza dell’Elbaman 2017 sarà Marina di Campo. Per arrivare:

  • Da Portoferraio, prendete la strada provinciale 24 fino a Procchio e poi la strada provinciale 25 fino a Marina di Campo, il viaggio in auto dura circa mezz’ora;
  • Da Capoliveri, prendete la strada provinciale 26 e poi la strada provinciale 30 fino a Marina di Campo, il viaggio in auto dura circa quaranta minuti.

 

Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni sull’edizione 2017 dell’Elbaman, potete consultare il sito ufficiale dell’evento, Elbaman.it.

 

Video

Volete un piccolo assaggio di quello che vi aspetta? Ecco gli highlights dell’edizione 2016:

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/marcelxxl

Articoli correlati