Dove mangiare all’isola d’Elba: 3 località per 3 grandi specialità

dove mangiare all’isola d’Elba

I piatti tipici dell’isola d’Elba sono tanti. E veramente gustosi. E vorreste assaggiarli tutti (nei limiti della ragionevolezza) durante la vostra prossima vacanza. Vi serve solo qualche consiglio su dove mangiare. O, per meglio dire, sulle località migliori dove trovare tali manicaretti.

 

1. Portoferraio

Portoferraio è città antica, ricca di storia, cultura, fascino e gusto. Specialmente le stradine del suo accogliente e intimo centro storico. Qui si aprono numerosi ristorantini. Passeggiando da queste parti, sarete letteralmente catturati dai profumi di sburrita, cacciucco e imbollite appena preparati. Avreste soltanto l’imbarazzo della scelta: fatevi allettare dai profumini.

 

2. Porto Azzurro

Già dal nome dovreste aver capito quali sono le specialità di questa località. Se siete degli appassionati di piatti a base di pesce e non volete lasciare l’isola d’Elba senza aver assaggiato le ricette più buone, allora è tra i ristoranti di Porto Azzurro che dovete scegliere.

Fatevi dare un ulteriore consiglio. Molti dei ristorantini di Porto Azzurro sono dotati di terrazza con vista sul mare. Se state trascorrendo una vacanza romantica, prenotate per due al tramonto.

 

3. Poggio

Conosciuto grazie alla Festa della castagna, è un piccolo centro abitato sui monti dell’isola, lungo la strada che da Marciana Marina arriva fino a Marina di Campo. Scoprirete che la cucina dell’isola d’Elba sa sorprendere anche con i piatti a base di carne e di verdure, e questa è la zona giusta per trovare un ristorante.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/portobayevents

Articoli correlati