Dolci tipici elbani: per un viaggio da leccarsi i baffi

dolci tipici elbaniCosa c’è di meglio di una vacanza dove, dopo aver visto le spiagge più belle e dei panorami mozzafiato, si ha la possibilità di gustare i piatti tipici di una meta che può vantare un’antica tradizione culinaria? E se volete un consiglio, non alzatevi da tavola senza aver assaggiato almeno uno dei dolci tipici elbani.

A cominciare dalla celebre schiaccia briaca, forse il più tipico e sicuramente conosciuto tra i dolci elbani. Ne esistono diverse varianti in base alla zona dell’isola d’Elba in cui vi trovate. Ma, in linea di massima, la schiaccia briaca è un dolce preparato con uvetta, pinoli, noci, nocciole, mandorle e un bicchierino di vino aleatico.

Un dolce di origine povera è poi il panficato, anche conosciuto come pane del marinaio. Si tratta di un pane che veniva e viene tutt’oggi preparato a base di fichi grasselli. Questi vengono fatti appassire insieme a uva, pomodori, mandorle e noci.

Celebre è anche la sportella, dolce preparato con anici e tipico del periodo di Pasqua: una sorta di ciambella le cui estremità si sovrappongono, incrociandosi. E durante un viaggio all’isola d’Elba non si può evitare di assaggiare i cantucci, meglio ancora se accompagnati da uno dei vini dell’isola d’Elba.

Alla grande tradizione dei dolci tipici elbani vanno poi aggiunti il corollo (un ciambellone lievitato, anch’esso tipico di Pasqua), la schiacciunta (torta cotta in forno a base di uova, farina, zucchero, strutto e scorza di limone grattugiata), le frangette (altro tipico dolce pasquale, composto da una sottile sfoglia di pasta dolce a forma di nodo, fritta e zuccherata), la schiaccia di Pasqua, e infine tutti i dolci a base di castagna (castagnaccio, frittelle di castagne, castagne lesse con semi di finocchio selvatico).

Tanti e tutti da leccarsi i baffi. Ma dovendo scegliere, quelli immancabili sono schiaccia briaca, panficato e cantucci, da assaggiare assolutamente. Specialmente se vi trovate a passare dalle parti di Elba Magna in località Lido di Capoliveri, specializzato nella produzione di dolci tipici della tradizione elbana, uno dei laboratori più rinomati dell’isola.

 

Fonte immagine: commons.wikimedia.org

Articoli correlati