Cosa fare all’isola d’Elba: una vacanza per tutti i gusti

Cosa fare all'isola d'ElbaUna vacanza per tutti i gusti. Tante attività, luoghi da visitare e specialità enogastronomiche da assaggiare. Per chi si stesse chiedendo cosa fare all’isola d’Elba, c’è solo l’imbarazzo della scelta. E basta scegliere il tipo di vacanza che si vuole vivere.

 

Spiagge

Uno dei tanti motivi per cui questa meta è (giustamente) celebre non solo in Italia ma nell’intera Europa. Stilare una classifica delle spiagge più belle dell’isola d’Elba è difficile: tra queste ci sono la spiaggia di Sansone e la spiaggia Felciaio, la Fetovaia e la Spiaggia delle ghiaie, la Padulella e la baia di Vetrangoli

 

Città

Il centro storico di Portoferraio è una delle attrazioni storico-culturali da non perdere durante una vacanza all’isola d’Elba. Molto caratteristica anche Rio Marina con il suo parco minerario. A completare le città da visitare all’isola d’Elba ci sono poi Capoliveri, Marciana e Campo nell’Elba. Tutte facilmente raggiungibili in auto o in modo (veicoli che è possibile imbarcare sui traghetti per l’isola d’Elba).

 

Trekking

L’isola d’Elba non è soltanto le sue spiagge e le sue città. Questa meta è tutta da scoprire (anche) attraverso vari percorsi di trekking che porteranno il visitatore in alcuni dei luoghi più belli: itinerari ora a picco sul mare, ora attraverso i monti e la vegetazione, passando vicino ad antiche fortificazioni o nei pressi di pittoreschi borghi.

 

Immersioni

Una meta con un mare così bello non poteva che essere un autentico paradiso per i diver provenienti da tutto il mondo. Le possibilità per immersioni all’isola d’Elba sono tante, visto che le coste e i fondali dell’isola sono così vari: punte e secche, scogli e immersioni in relitto.

 

Terme

Una vacanza all’isola d’Elba può anche essere il momento per ritemprarsi e riposarsi. Concedendosi tutto il piacere e il relax delle terme di Portoferraio.

 

Piatti tipici

Una vacanza la si gusta (è proprio il caso di dirlo) anche a tavola. Ogni meta turistica ha le sue specialità gastronomiche, ricette e manicaretti che non è possibile assaggiare da nessun’altra parte. E l’isola d’Elba con i suoi piatti tipici non fa certamente eccezione: dalla sburrita allo stoccafisso alla riese, dalle imbollite alla sportella al gurguglione, l’isola si visita anche a tavola.

 

Divertimenti

L’isola d’Elba è un luogo da vivere. Anche di notte. In ognuno dei principali centri abitati dell’isola non mancano bar, pub, discopub e locali di vario genere. Per chi invece cercasse una discoteca in senso stretto allora la scelta cade sul Club 64, a Portoferraio, o sul Decò, a Capoliveri.

 

Ecco cosa fere all’isola d’Elba: tante idee per una vacanza.

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/nontelodiromai

Articoli correlati