Il luoghi segreti dell’isola d’Elba: le antiche chiese romaniche

isola d'Elba segreta: chiese romanicheUna sola navata, abside semicircolare, piccoli campanili a vela: questa era la struttura comune di quasi tutte le chiese romaniche dell’isola d’Elba. Piccole pievi costruite di solito nella zona del monte Capanne, da cui proveniva il materiale di costruzione. Chiese che oggi rappresentano uno dei luoghi segreti dell’isola d’Elba.

San Giovanni Battista – Il rapporto 3:1 della navata, tre finestre sia nell’abside che nelle pareti laterali: il numero tre è un costante riferimento alla Santissima Trinità. La chiesa di San Giovanni Battista, presso Sant’Ilario in Campo, fu utilizzata anche come romitorio fino alla metà dell’Ottocento.

San Niccolò – Dove adesso sorge la chiesa, un tempo c’erano i resti di un tempio romano dedicato a Glauco. San Nicolò, presso San Piero in Campo, è l’unica pieve a due navate, con due absidi circolari e campanile a vela. Modificata più volte nel corso della sua storia, al suo interno sono custoditi diversi affreschi di scuola catalana risalenti forse al XV secolo.

San Michele – Nelle vicinanze di Capoliveri. Chiesa di origine longobarda, è tra le più antiche dell’isola e oggi ne restano solo l’abside e parte delle mura perimetrali.

San Quirico – I resti di questa chiesa di trovano nei pressi di Rio nell’Elba, dove un tempo sorgeva la città di Grassera, rasa al suolo dai pirati turchi.

Santo Stefano alle Trane – In località Magazzini a Portoferraio. Delle diverse chiese romaniche dell’isola d’Elba questa è l’unica utilizzata ancora oggi come luogo di culto. La chiesa è decorata con piccole teste, animali, fiori e decorazioni vegetali.

San Lorenzo – Chiesa dalla pianta irregolare, fu in parte distrutta nel 1554 durante un’incursione dei pirati turchi. Si trova nelle vicinanze di Marciana.

San Frediano e San Bartolomeo – Due pievi che si incontrano salendo sul monte Capanne a piedi, lungo il dorso occidentale. Ne restano soltanto le basse mura perimetrali.

San Felo e San Mennato (o Bennato) – Due chiese romaniche dell’isola d’Elba che si trovano nella parte orientale dell’isola. La prima si trova presso Rio Marina, la seconda presso Cavo. Oggi ne sono visibili solo i resti.

 

Fonte immagine: it.wikipedia.org

Articoli correlati