Il porto di Piombino:
partenze traghetti da e per l’isola d’Elba

Piombino è il porto da cui partono tutte le linee che collegano la terraferma con l’isola d’Elba. Ogni anno supera i tre milioni di passeggeri collocandosi ai primi posti fra i porti italiani. Quindi, chi cerca i traghetti per l’isola d’Elba parte da qui.

Il porto di Piombino è collegato con le maggiori arterie di comunicazione: la città di Piombino è infatti servita dalla S.G.C. Variante Aurelia (SS 398). I collegamenti stradali nazionali ed europei avvengono tramite il Corridoio Toscana – Lazio (E 80) e tramite quello dei due mari Toscana, Umbria, Marche (E 78).

Il porto di Piombino può essere raggiunto anche in treno: qui si trova, infatti, la stazione ferroviaria di Piombino Marittima, che dista circa 80 metri dalla Stazione Marittima.

  • La linea Piombino Marittima-Campiglia è collegata alla linea Genova-Pisa-Roma e vi fermano treni intercity provenienti da queste direttrici.
  • A Sarzana, attraverso la linea pontremolese, si collega alla direttrice del Brennero, attraversando il bacino produttivo della Pianura Padana, mentre a Grosseto si connette alla linea Siena-Chiusi.

A pochi passi dai moli di imbarco, la Stazione Marittima è servita da un’adiacente parcheggio gratis per soste brevi e altri per lunghe soste.

Nel complesso in cui si trova la Stazione Marittima è situato un negozio di alimentari, un bar, un’edicola, alcuni servizi, un ufficio informazioni: un posto tranquillo dove potete ristorarvi in attesa dei traghetti per l’Elba.

[immagine mappa]

Tutte le informazioni relative a:

  • I porti dei traghetti per l’isola d’Elba;
  • Le compagnie di navigazione da e per l’isola d’Elba.